Missione Io Sono Vivo - Pagina di accoglienza

Missione Io Sono Vivo   

 


Vogliamo essere in pellegrinaggio di amore e di speranza essere presenti
in chiese, ospedali, scuole, famiglie e comunità religiose.  Benvenuto !


Oggi Io ti chiamo

Testimoni di Gesù Cristo
per un mondo nuovo.

     Oggi Io ti chiamo, chiunque tu sia, qualunque sia la tua età e la tua condizione di vita. Oh! tu che vuoi avvicinarti a me, guardami bene! Su queste due travi di legno, incrociate tra cielo e terra, Io, il Dio fatto uomo, muoio nella carne per il mio troppo grande amore per te.

     Nessun altro motivo avrebbe potuto spingermi fino a tanto. Se avessi preferito la mia vita alla tua, non avrei mai consentito a lasciarmi torturare in tal modo. Vuoi sapere perché sono arrivato a tanto? Per mostrarti il mio volto, per dirti chi io sono veramente, per darti la prova che io non sono un tiranno.

     Io sono un povero, uno dei più piccoli e non un despota che vuole tutto dominare. Solo l'amore è la mia onnipotenza. Osserva bene le mie braccia sulla croce : esse t'invitano ad accogliermi a braccia aperte; non aver paura; io sono completamente disarmato; non ho nulla per farti male. Tu credi che io voglia vendicarmi o scendere dalla croce per schiacciarti o forzarti ad amarmi? Non oserei mai usare la mia Onnipotenza per dominarti. Sono venuto solo per servirti, per amarti e renderti felice. Io sono onnipotente solo nell'amore ed il mio amore non può forzarti ad amarmi. Il mio amore rispetta la tua libertà al suo più alto grado.

     Tu puoi fare di me quello che ti piace, ma io non posso fare di te qualsiasi cosa. Voglio solo amarti. Tu puoi percuotermi, sputacchiarmi, umiliarmi quanto vorrai, ma ciò non mi farà maiOggi Io ti chiamo cessare di amarti. Non chiedermi di amarti meno o in altro modo. È nella mia natura amare così, anche follemente, perché ti amo non di un amore umano, ma divino, eterno.

     Dimmi: fino a quando tu dubiterai del mio amore e resisterai alla mia tenerezza? Voglio la tua felicità, ma tu cosa guadagni nel farmi soffrire? Non sai che è la tua voglia di potere che mi trafigge le mani, il tuo orgoglio che mi corona la testa di spine, il tuo appetito di piaceri disordinati che mi lacera il corpo dalla testa ai piedi, la tua sete d'indipendenza che m'inchioda alla croce, la tua anima sfiduciata che mi rende terribilmente assetato?

     Che vuoi che io faccia di più per te? La mia povertà è arrivata fino agli estremi. Ti ho dato tutto il mio corpo, tutto il mio sangue. Ho conosciuto l'abbandono di mio Padre. Cosa aspetti dunque per lasciarti amare e salvare da me? Se fosse stato necessario avrei acconsentito mille volte a ricominciare questo sacrificio per te. Se vuoi ad ogni costo una prova fondata per credere, posso rivelarti la migliore che ci sia : quella della mia Resurrezione.

     Questo evento è la garanzia che il mio amore è stato più forte del male, della sofferenza e della morte. Oggi Io ti chiamo E se dubiti ancora che io sono risuscitato, posso fornirti non una prova sola, ma molto meglio ancora : la testimonianza dei miei apostoli e discepoli che hanno visto la tomba vuota. È una testimonianza ben superiore a quella dei soldati romani che hanno preteso di essersi addormentati mentre i discepoli avrebbero prelevato il mio corpo. Rassicúrati, la mia Resurrezione non si fonda su quei testimoni addormentati. Essa si fonda sulla fede dei discepoli che non erano per niente addormentati quando mi hanno visto apparire, mangiare e bere con loro. Essi hanno preferito morire come martiri piuttosto che rinnegare la loro testimonianza su quello che avevano visto.

     In effetti, niente ha potuto impedire ai discepoli, durante tutta la loro vita, di proclamare di fronte al mondo che io sono veramente Risorto, che io sono sempre Vivo e che ritornerò un giorno nella gloria per giudicare i vivi e i morti.

     Tu che mi ascolti, qualunque sia la vita che tu hai menato fino a questo momento, io sono pronto ad accoglierti come tu sei. Non aver paura, oggi io ti chiamo. Avvicìnati a me, io desidero che la nostra amicizia sia riallacciata.

« Io sono la resurrezione e la vita. »